• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Sin dalla fondazione dell'azienda realizzata nel 1949 da Georg Baier, il cui nome continua ad essere non solo parte integrante del nome dell'azienda, ma che compare anche nel logo aziendale, la gamma prodotti è rimasta essenzialmente immutata - a prescindere dai moderni processi di conservazione.

Restando fedeli al motto "Bontà genuina secondo tradizione", presso la Baier si lavora oggi come allora per l'acquisizione e la lavorazione di prodotti naturali di alta qualità, in particolare di funghi di bosco e di coltivazione, di mirtilli rossi e neri, nonché di altri frutti, impiegati principalmente in confetture a contenuto vitaminico e frutta spalmabile con zuccheri ridotti.

Ed esattamente come allora, la nostra attività principale consiste nella raccolta, selezione e lavorazione artigianale di queste prelibatezze ricavate direttamente dalla natura – con la sola differenza che oggi per il trasporto e la conservazione sono richiesti requisiti completamente diversi.

Oggi funghi e bacche devono percorrere grandi distanze in autocarri, aerei o navi dalle dimensioni sempre crescenti per giungere dai boschi della loro naturale presenza in Europa dell'est, Siberia e Scandinavia o dalle zone di coltivazione del Sud-Est Asiatico. Questo perché la forma di approvvigionamento del cibo preponderante all'inizio della storia dell'umanità - ovvero la raccolta di funghi e frutti - nei nostri territori viene praticata solo da "appassionati". Dall'altra parte ad es. il cantarello nelle foreste della Germania meridionale, una volta ricche di varietà, dagli anni 70 riduce notevolmente la propria presenza, probabilmente a causa del crescente inquinamento atmosferico.

Per cui non meraviglia che le numerose sedi di raccolta e di lavorazione di una volta si siano ridotte a due manciate di aziende per il commercio di funghi e bacche su tutto il territorio federale, di cui i maggiori produttori risiedono in Baviera e più precisamente nell'Alto Palatinato.

Per sottolinearlo, per rendere giustizia alla tradizione locale in generale e alla tradizione familiare in particolare, le nostre confezioni di funghi e di bacche presentano accanto al nuovo logo anche il simbolo del Land della Baviera, i rombi azzurri e bianchi.

Funghi e bacche sono più che mai di tendenza. Con la bollitura delicata, la riduzione degli zuccheri e la rinuncia all'aggiunta di pectina, rientriamo perfettamente nella moda del momento. La produzione in piccoli carichi con un'alta percentuale di frutta realizza l'ottima qualità e l'eccellente gusto saporito.

Inoltre anche l'originalità della nostra manifattura, come l'esperienza dei nostri dipendenti garantiscono l'elevato standard di qualità, accompagnato da vari controlli di qualità in merito alla sicurezza del prodotto e alla tracciabilità, partendo già dal confine del paese d'origine fino al nostro proprio controllo finale, effettuato prima che la merce abbandoni il nostro stabilimento. In particolare per funghi selvatici siamo obbligati a dimostrare continuamente che questi non derivino da zone di coltivazione soggette a inquinamento ambientale. A questo punto cogliamo l'occasione per menzionare che il consumatore crede ancora che i funghi provenienti dall'Ucraina o dalla Russia contengano sostanze radioattive in conseguenza della catastrofe di Černobyl. Dalle nostre continue rilevazioni risulta l'esatto contrario. Nel frattempo corre anche voce che i funghi migliori in assoluto si trovino nelle estese zone boscose dell'ex Unione Sovietica.

Ferma restando la fede nei nostri valori, tradizioni e radici, non manchiamo di affrontare le richieste sempre crescenti della nostra clientela sviluppando ulteriormente e continuamente i prodotti, i principi e le procedure. È anche grazie a questa combinazione tra tradizione "artigianale" e forza innovativa, che molti nostri clienti dell'industria alimentare e del commercio ci regalano da decenni la loro fiducia.

Kubik-Rubik Joomla! Extensions